Skip to content

I vestiti delle star

Da Capucci a Yves Saint Laurent.
Gli abiti della collezione di Cecilia Matteucci.

PROROGATA AL 3 NOVEMBRE 2023!
GALLERIA CAVOUR 1959

A seguito dell’incredibile successo della mostra “I Vestiti delle Star”, Galleria Cavour 1959 estende la durata fino al 3 novembre, e in occasione della proroga, presenta due nuovi straordinari abiti firmati Chanel e Gucci.

A Galleria Cavour 1959 di Bologna per la prima volta un’esclusiva esposizione di capi iconici indossati da grandi dive tra gli anni ‘70 e ’80 e ‘90. La moda è cultura e si esprime in tante forme d’arte e Galleria Cavour 1959 le mette tutte assieme portandoci a rivivere un percorso nella storia della moda ma anche in quella del cinema, della musica e delle sue interpreti per le quali l’abito diventa il veicolo della loro grandezza di star. Dal 15 settembre al 15 ottobre 2023 (proragata al 3 novembre 2023) Galleria Cavour 1959 ha ospitato infatti I vestiti delle star.

Da Capucci a Yves Saint Laurent abiti dalla collezione di Cecilia Matteucci Lavarini, rassegna che ha visto “in vetrina” una selezione di 5 capi iconici dalla collezione di Cecilia Matteucci Lavarini, dal guardaroba di varie celebrità. Una mostra che si inserisce nella missione di Galleria Cavour 1959 che sin dalle sue origini ha dettato lo stile e la moda in città attraverso le sue prestigiose boutique con firme di grandi stilisti.

Vestiti delle star
Da sinistra, abito maculato di Yves Saint Laurent, dal guardaroba di Jeanne Moreau, 1994; abito arancio di Roberto Capucci dal guardaroba di Raina Kabaivanska, anni ’80 [Collezione Cecilia Matteucci Lavarini]

Sono contenta di inaugurare questa mostra proprio poco prima della settimana della moda. Tra qualche giorno si terranno le sfilate Primavera/Estate a Milano e questa mostra vuole dimostrare il forte legame di Galleria Cavour 1959 con la capitale della moda italiana, rappresentando il cuore della moda a Bologna. Per noi, come per tutti, la moda è una delle più grandi forme e linguaggi dell’arte, e Cecilia Matteucci Lavarini ne è una delle maggiori interpreti contemporanee”.

Paola Pizzighini Benelli, Amministratore Unico di Magnolia SRL, a cui fa capo Galleria Cavour 1959

La mostra che sarà “sottovetro”, visibile dalle ampie vetrine dello spazio centrale della Galleria, si situa nel solco di una tradizione di ricerca e di sperimentazione di Galleria Cavour 1959 che unisce l’arte alla moda, testimoniato anche dalle recenti mostre di arte contemporanea che si sono svolte nel “salotto dei bolognesi”.

Paola Pizzighini Benelli (Amministratore Unico di Magnolia SRL, a cui fa capo Galleria Cavour 1959) e Cecilia Matteucci Lavarini

Dell’esposizione faranno parte due abiti, uno arancio e uno rosso, di Capucci dal guardaroba di Raina Kabaivanska: Raina li aveva donati all’Associazione Baby Nel Cuore per beneficenza e poi, sempre beneficenza, sono stati comprati da Cecilia Matteucci Lavarini. Tra le cantanti liriche più importanti dei nostri tempi Raina Kabaivanska è nata a Burgas sul Mar Nero, in Bulgaria il 15 dicembre 1934. Il suo nome significa in bulgaro antico ninfa del fiume. Il cognome invece è un’invenzione del padre che modificò il suo cognome Ivanov in kaba- dal turco morbido, tenero, -ivan- radice del cognome, col suffisso polacco -ski,-ska come segno di nobiltà.

Sempre di Capucci, tra gli stilisti prediletti dalle star, in mostra un abito chiffon color glicine e una mantella di velluto blu-viola ornata di rouches in taftà del solito colore, dal guardaroba dall’attrice Valentina Cortese (Milano, 1º gennaio 1923 – Milano, 10 luglio 2019) considerata una delle ultime dive del cinema e del teatro italiano. La mantella blu e l’abito chiffon sono degli anni ‘80.

A completare la selezione un vestito maculato del 1994 di Yves Saint Laurent, indossato quell’anno da Jeanne Moreau al Festival di Cannes. Interprete tanto incisiva quanto versatile di più di centotrenta film, Jeanne Moreau (Parigi, 23 gennaio 1928 – Parigi, 31 luglio 2017) ha lavorato con alcuni tra i maggiori registi del XX secolo, come Luis Buñuel, Orson Welles, Michelangelo Antonioni, François Truffaut, Louis Malle, Wim Wenders, Elia Kazan, diventando fin dagli esordi una delle più celebri attrici francesi.
Gli abiti provengono dalla straordinaria collezione di Cecilia Matteucci Lavarini, che nel suo guardaroba vanta oltre 3000 capi di couture che continua a indossare per farli vivere da “stilista di se stessa attraverso le creazioni altrui”, come è stata definita.

In primo piano, Abito maculato di Yves Saint Laurent, dal guardaroba di Jeanne Moreau, 1994.
Abito arancio di Roberto Capucci dal guardaroba di Raina Kabaivanska, anni ’80.
Abito rosso di Roberto Capucci dal guardaroba di Raina Kabaivanska, anni 70’.
Abito chiffon color glicine e una mantella di velluto blu-viola ornata di rouches in taftà del solito colore di Roberto Capucci,
dal guardaroba dall’attrice Valentina Cortese, anni ’80
Tutti gli abiti provengono dalla Collezione Cecilia Matteucci Lavarini
NEWSLETTER

Siate i primi a conoscere i nostri eventi, le nostre mostre e molto altro ancora.

Iscriviti

newsletter
❤️ È il colore scelto nel settembre scorso da @sabatods per la sua prima collezione @gucci!

⭕️ È un rosso cupo tendente al marrone, la nuova tinta di riferimento del brand.

➡️ Si chiama Rosso Ancora e il suo codice RGB esadecimale, che indica le proporzioni di rosso, blu e verde al suo interno, è #48000A. 
.
.
.
❤️ It’s the color chosen last September by @sabatods for his first @gucci collection!

⭕️ It is a dark red tending towards brown, the new reference color of the brand.

➡️ It’s called Rosso Ancora and its hexadecimal RGB code, which indicates the proportions of red, blue and green inside it, is #48000A.
.
📷 courtesy @gucci 
.
#gucci #ancora #mfw #galleriacavour1959 #luxurystyle
👗Da domani 20 Febbraio al 26 Febbraio sfilano a Milano le collezioni femminili per l’Autunno Inverno 2024-2025.

📆 Il palinsesto prevede 161 appuntamenti: 56 sfilate fisiche di cui due doppie, 5 digitali, 74 presentazioni di cui 7 su appuntamento e 26 eventi che detteranno le tendenze per i prossimi mesi.

➡️ Grande attesa per l’esordio di Matteo Tamburini nuovo direttore creativo di @tods!
.
.
.
👗From tomorrow February 20th to February 26th the women’s collections for Autumn Winter 2024-2025 will be on show in Milan.

📆 The schedule includes 161 appointments: 56 physical fashion shows of which two will be repeated, 5 digital, 74 presentations of which 7 are by appointment and 26 events that will dictate the trends for the coming months.

➡️ Great anticipation for the debut of
Matteo Tamburini, the new creative director of @tods!
.
.
.
#milanofashionweek #moda #sfilate #tods #luxurystyle #galleriacavour1959
💥 Care when
they don’t
Chase a dream
Love beyond
Stay strong
Live free
I’ll be here
any time.

📆 Sono passate due settimane dal Talk Event di @pietro.terzini in @galleriacavour1959.

🙏 Un serata indelebile nei nostri ricordi.
.
.
.
💥 Care when
they don’t
Chase a dream
Love beyond
Stay strong
Live free
I’ll be here
any time.

📆 Two weeks have passed since @pietro.terzini’s Talk Event in @galleriacavour1959.

🙏 An indelible evening in our memories.
.
.
.
🎥 Produzione e credits @visivalab 
.
#galleriacavour1959 #bolognadascoprire #bolognadavivere #pietroterzini #illbehere #eventibologna
💞Venite in @galleriacavour1959 per scattarvi un selfie romantico e taggateci!

💖 Buon San Valentino a tutti!

🎥 Produzione e credits @hashtagitaly
🤳 A San Valentino venite in @galleriacavour1959 per il selfie perfetto!

🥰 Troverete nel Trivio un’installazione molto, molto romantica.

🌷Davanti al negozio di Montblanc, ci sarà un arco di fiori per il vostro selfie.

💞 E i soffitti di Galleria saranno costellati da decine di cuori con le scritte dedicate all’amore in tutte le lingue del mondo. 

💖 Taggateci nei vostri scatti @galleriacavour1959 e noi vi riposteremo!
.
.
.
🤳 On Valentine’s Day come to the @galleriacavour1959 for the perfect selfie!

🥰 You will find a very romantic installation in the Trivium.

🌷 In front of the Montblanc store, there will be an arch of flowers for your selfie.

💞 And the ceilings of the Gallery will be dotted with dozens of hearts with writings dedicated to love in all the languages ​​of the world.

💖 Tag us in your shots @galleriacavour1959 and we will repost you!
.
.
.
#galleriacavour1959 #loveisintheair #sanvalentino #valentinesday #festadegliinnamorati #iloveyou #selfietime #lovebologna #bolognashopping
🥐 Perché no?

Qualcuno vuole una briochina?

☕️ Da accompagnare con il Why Not, l’espresso di Emporio Armani Caffè con crema di caffè, panna e scaglie di cioccolato.

🙃 Ce lo meritiamo!
.
.
.
🥐 Why not?

Anyone want a pastry?

☕️ To accompany the Why Not, the Emporio Armani Caffè espresso with coffee cream, cream and chocolate flakes.

🙃 We deserve it!
.
.
.
#bologn
#bologna #bolognacentro #bolognashopping #bologna_city #galleriacavour1959 #bolognacitta #luxurybrand #luxurystyle #igbologna #armanicaffebologna